venerdì 14 marzo 2014

Prodotti salva giornata: lo SHAMPOO SECCO!

Per i capelli ho una vera e propria fissazione. Non posso proprio uscire di casa con i capelli arruffati o, peggio, sporchi, non mi sento a posto. E sfiga vuole che io abbia la cute grassa, i capelli fini e che tendono a sporcarsi facilmente. Un delirio, ma ormai sono anni che ci convivo e ho imparato, con il tempo, a gestirli. Tutto sommato mi piacciono i miei capelli, non fraintendetemi. E da quando uso prodotti bio sono notevolmente migliorati: niente più forfora o prurito sulla cute, lucidi, morbidi, zero doppie punte. Sulla cute che tende a ingrassarsi facilmente, però, non ho trovato rimedio. Ho provato a usare shampoo più sgrassanti, shampoo più delicati, shampoo specifici, ma nulla. I miei capelli DEVONO essere lavati un giorno sì e uno no, altrimenti fanno SCHIFO.

Ora, io solitamente mi faccio la doccia la mattina, perchè trovo che così i capelli rimangono belli almeno fino alla sera del giorno dopo. Più di una volta, però, mi è capitato di svegliarmi tardi, di non sentire la sveglia, di non riuscire proprio a buttarmi giù dal letto. Ed è qui che entra in gioco lui: 

LO SHAMPOO SECCO!




E' una tipologia di prodotto che ho scoperto solo da pochi anni e devo dire che all'inizio ero molto scettica. Ma andiamo con ordine.

Cos'è uno shampoo secco?
E' un prodotto in polvere, senza risciacquo, che elimina lo sporco dai capelli, lasciando cute e lunghezze più leggere.

Come funziona?
La polvere assorbe il sebo in eccesso, dando l'apparenza di capelli più puliti.

Come si usa?
Basta vaporizzare la polvere sui capelli, attendere un paio di minuti e spazzolare energicamente per togliere ogni residuo.



Quando si usa?
Direi solo in caso di emergenza, dal momento che è un prodotto che NON lava i capelli, ma li rende solo apparentemente più puliti.

Perchè utilizzarlo?
Può essere utile per posticipare il lavaggio quando si ha poco tempo, per rinfrescare i capelli se ci chiamano per un'uscita dell'ultimo minuto! ;)

Questo tipo di prodotto esiste già da diversi anni, anche se ultimamente se ne sente parlare di più. Mi ricordo che il primo flaconcino di shampoo secco che comprai era il BATIST e devo dire che l'ho sfruttato parecchio in quei week end fuori città in cui non volevo rischiare che i miei capelli apparissero piatti e pesanti.

Ultimamente, invece, sto usando il nuovo SHAMPOO SENZ'ACQUA di FRUCTIS e ho deciso di parlarvene, perchè per me è uno di quei prodotti salva-giornata o salva-serata da tenere sempre nel mobiletto del bagno. Anche le più scettiche potranno trovarsi in una situazione di emergenza capillifera e questo prodotto può davvero tornarvi utile!





"Capelli puliti in 2 minuti!!


Conserva la pulizia e la freschezza dei tuoi capelli fino al prossimo lavaggio con Fructis Fresh Shampoo Senz’Acqua. Rapido e pratico, è adatto a tutti i tipi di capelli e li deterge dalle radici senza bisogno di bagnarli e senza bisogno di rifare la piega.

Deterge i capelli senza bagnarli.

Purifica e rinfresca i capelli dalle radici fino al prossimo lavaggio."



- LE MIE IMPRESSIONI -

Come ho scritto sopra, questo è uno di quei prodotti che ogni ragazza dovrebbe avere nel proprio armadietto del bagno. Detto questo, sicuramente non dovete aspettarvi un prodotto miracoloso.
Fa il suo lavoro, lo fa veloce e lo fa bene. Se mi sveglio una mattina in super ritardo e con dei capelli orrendi, lo shampoo secco riesce a darmi almeno una parvenza di decenza. Parvenza, appunto. Perchè questo prodotto non lava i capelli e non mi toglie quella sensazione di pesantezza sulla cute (chi ha i capelli grassi sa a cosa mi riferisco). I capelli sembrano subito più puliti, ma hanno come un'alone, una patina quasi impercettibile, come se, pur spazzolando bene i capelli, non si riuscisse a togliere via tutti i residui di prodotto. Io ci faccio caso perchè sono fissata, me ne rendo conto, ma è ovvio che i capelli appena lavati sono un'altra cosa!! Ci tengo a precisarlo perchè non abbiate false aspettative su un prodotto che è sicuramente utilissimo in casi di emergenza, ma non sostituisce l'abituale shampoo.

Questo della FRUCTIS, in particolare, è delicatamente profumato ed è più piacevole da usare rispetto al suo fratello gemello della BATIST (mi riferisco a quello con la confezione verde, perchè ho visto che ne esiste anche una versione viola "fruttata" che però io non ho mai visto nè provato). Anche la KLORANE ha un suo shampoo secco che avrei sempre voluto provare e che prima o poi acquisterò.



Come inci questi prodotti si assomigliano un po' tutti e, come potete immaginare, non siamo di fronte a prodotti bio, ma secondo me neanche così terribili da non poterli usare una volta ogni tanto. I prezzi si aggirano intorni ai 5 euro (euro più, euro meno) e potete trovarli in qualsiasi supermercato o catena tipo Acqua e Sapone.

Vorrei concludere questo post parlando di un rimedio della nonna che permette di ottenere un effetto simile a quello dello shampoo secco: il BOROTALCO. Ne basta un piccola quantità (pocoooo, miraccomandoooo!!) sulle radici, aspettate qualche minuto e spazzolate. Anche in questo caso la polvere assorbe il sebo in eccesso e lascia i capelli più puliti. Sicuramente più economico, ma è ancora più difficile togliere quella patina bianca, quell'alone sui capelli ed è per questo che tendo a preferire lo shampoo secco.



Spero che questo mio lungo post vi sia stato in qualche modo utile, vi abbia chiarito qualche dubbio o vi abbia anche solo tenuto compagnia!

Ditemi cosa ne pensate in un commento, se avete mai provato questo tipo di prodotto e se vi piace!!

Un abbraccio a tutte,

Fefè

6 commenti:

  1. Anch'io ho i capelli grassi e devo fare lo shampoo un giorno sì e uno no!
    Sono sempre stata scettica su questo prodotto,ma adesso mi sa che lo provo :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, io te lo consiglio, è un prodotto che merita di essere provato! Se ti capita, fammi sapere come ti ci trovi e se anche tu riscontri questo "alone" che rimane sui capelli! ;)

      Buon week end!!

      Elimina
  2. la mia collega a Londra mi aveva svelato il segreto del borotalco! però almeno una cosa sui capelli mi va bene.. anche se si sporcano non si nota! quindi non penso prenderò mai questo tipo di prodotto, anche se è utilissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te!!! Il borotalco è un rimedio che mi aveva svelato mia nonna e devo dire che funziona...questi prodotto però, permettono un'applicazione più uniforme e lasciano meno residui, un vantaggio notevole!! Non sai come mi piacerebbe poter dire di non averne bisogno, e invece...

      Un bacione!

      Elimina
  3. Anche io lo uso e mi ci trovo benissimo *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, un prodottino veramente utile!! :)

      Elimina

Mi fa molto piacere leggere i vostri commenti, quindi non siate timide e ditemi cosa ne pensate!!
Passo sempre a visitare i vostri blog, evitate per favore lo spam selvaggio!! ;)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...